Tempo di lettura: 1 minuto

Napoli – Arriva il bilancio dei feriti nell’incidente fra i tre treni della linea 1 della metropolitana di Napoli. Cinque i feriti in totale tra cui il macchinista Gianluca Caleca che ha riportato un trauma toracico, ed è stato trasportato all’ospedale Cardarelli, e 3 passeggeri. Di questi, uno con problema lombo-sacrale (CTO), uno con sospetta frattura arto inferiore (Cardarelli) e uno con trauma alla mano (CTO). E’ stato allestito nell’immediato un “posto medico avanzato” del Servizio 118 Napoli 1 Centro che ha prestato le prime cure ad altri feriti e curati sul posto feriti leggeri (in totale 12) per i quali non si è reso necessario il ricovero in Pronto Soccorso – le operazioni di soccorso sono state coordinate dal dottor Giuseppe Galano in qualità di Direttore Servizio 118 ASL Napoli 1 Centro e Referente Sanitario Regionale per le maxi emergenza.