Tempo di lettura: 1 minuto

Napoli – Sono entrati in azione in sella a uno scooter e senza indossare il casco hanno scippato una turista italiana nella centralissima via Toledo, una delle strade principali della città di Napoli. Era lo scorso settembre e la vittima in questione venne raggiunta da uno dei due banditi che senza troppi fronzoli riuscì a strapparle un collier di notevole valore dal collo, per poi raggiungere a piedi il complice che lo aspettava pochi metri più avanti. 

Lo scippo ha provocato alla donna molteplici traumi che ne hanno comportato il ricovero ed in particolare la ferita lacero contusa del collo suturata dai sanitari e guaribile in giorni 25. I due presunti responsabili sono stati individuati e arrestati dagli agenti della Squadra Mobile di Napoli che in mattinata, su delega della Procura della Repubblica di Napoli, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza applicativa della misura cautelare della custodia in carcere, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Napoli, a carico di due giovani M.C, di 27 anni 27, e P.R., di 28 anni, entrambi napoletani, raggiunti da gravi indizi di colpevolezza per i reati di rapina aggravata e lesioni. I due si trovano ora nel carcere di Poggioreale.