Tempo di lettura: < 1 minuto

Napoli – Stefano Caldoro non commenta lo scontro interno nel partito Forza Italia tra il capogruppo di Fi in Regione Campania Annarita Patriarca e il coordinatore Domenico De Siano.

Patriarca ha chiesto a De Siano un passo indietro. In ballo anche il voto di Forza Italia sul bilancio a Napoli: voti decisivi che potrebbero determinare la fine anticipata dell’esperienza del sindaco De Magistris.

Caldoro, capo dell’opposizione, in Consiglio regionale non si infila nello scontro. Ovviamente Caldoro negli ultimi tempi si è avvicinato molto alle posizioni di Fulvio Martusciello, padrino politico della Patriarca. Ma ritiene “un errore la richiesta pubblica di dimissioni”. Per Caldoro è Berlusconi che dovrà prendere una decisione. Senza pressioni.