Tempo di lettura: 1 minuto

Napoli – Incidente terrificante al Vomero, quartiere di Napoli, dove una donna è stata travolta da un’auto e sbalzata contro un muro mentre camminava in strada mano nella mano con il compagno. L’episodio è avvenuto due sere fa, mercoledì 22 gennaio, all’incrocio tra via Enrico Alvino e via Massimo Stanzione. La donna, una 65enne napoletana, è ricoverata in prognosi riservata all’ospedale Cardarelli di Napoli. Le sue condizioni sono gravi.

Secondo quanto ricostruito dagli agenti della sezione Infortunistica della polizia Municipale di Napoli, guidati dal capitano Antonio Muriano, l’incidente è stato provocato dallo scontro tra due auto, una Fiat 500, guidata da un 19enne napoletano, e una Peugeot 207, che aveva al volante un ragazzo di 20 anni della zona. Un impatto che ha visto la prima vettura urtare, nei pressi di un incrocio, la seconda auto che ha prima travolto la donna per poi ribaltarsi.

I due giovani non hanno riportato gravi conseguenze fisiche e sono risultati negativi a un primo test per accertare i valori di alcol e droga nel sangue. Le due vetture sono state sequestrate, così come ai due conducenti gli agenti hanno ritirato la patente.

Di seguito il video della colluttazione.