Tempo di lettura: < 1 minuto

Napoli – Le restrizioni dovute al coronavirus non hanno fermato la “voglia” di Pasquetta di un alcuni partenopei. Lunedì in Albis, infatti, “un gruppo di persone è entrato nella scuola e nel nido Ammaturo al Rione Amicizia vandalizzandolo. Hanno portato fuori nel giardino tavoli e sedie, acceso una brace e festeggiato così la pasquetta. Non ho parole per voi, siete il male di questa città“. E’ la denuncia via social di Ivo Poggiani, presidente della III Municipalità, che comprende anche il Quartiere Sanità di Napoli. “Alla Preside, al personale scolastico, ai tanti genitori e residenti nel quartiere, alle associazioni che proprio nei mesi scorsi ci avevano dato una mano a dipingere, abbellire la scuola, organizzato attività con i bambini, posso solo dire che sto con voi“, si legge sul profilo facebook di Poggiani, “una volta finito questo periodo torneremo a lavorare ancora di più per rendere quello spazio pubblico più sicuro e più accogliente per i tanti ragazzi del quartiere“.