Tempo di lettura: < 1 minuto

Bacoli (Na) – L’inizio dell’anno scolastico a Bacoli è posticipato al 28 settembre. La richiesta del rinvio delle aperture delle scuole è stato fatta dai dirigenti scolastici degli istituti Paolo di Tarso e Plinio il Vecchio-Gramisci.

Il rinvio è stato chiesto per permettere, dopo le elezioni, una più approfondita pulizia e sanificazione dei locali didattici e per garantire un rientro in classe in assoluta sicurezza.

A darne notizia è il sindaco di Bacoli, Josi Gerardo Della Ragione: “Come Comune di Bacoli siamo al fianco dei presidi, delle insegnanti, del personale ATA, degli alunni e dei genitori per poter intervenire anche oltre le nostre competenze. E siamo pronti a fare fronte compatto per sollecitare le istituzioni nazionali a fare la propria parte, fino in fondo”.