Tempo di lettura: < 1 minuto

Napoli – Il progressivo aumento della violenza a Napoli, in alcune zone, ha visto episodi criminali che sono passati dalla gambizzazione di un giovane in pieno giorno, ad azioni intimidatorie fino ad arrivare agli omicidi.
Una situazione pericolosa ed inaccettabile“. Così, in una nota, il senatore Vincenzo Presutto del Movimento 5 Stelle.
A fronte dell’escalation marcato dei fenomeni criminali, ed in considerazione del recente report sulla Qualità della Vita in Italia 2021 che classifica Napoli in penultima posizione, presenterò una interrogazione parlamentare indirizzata alla ministra Lamorgese alla quale chiederò un impegno preciso per far fronte ad una emergenza che perdura nel tempo“, sottolinea.
Per Presutto “è necessario garantire un concreto e stringente presidio del territorio con attenzione particolare proprio alle aree periferiche che, se lasciate indietro, non possono che impedire una concreta rigenerazione urbana estendibile anche a tutta l’area metropolitana”.
Napoli non potrà inoltre realizzare la sua ripresa economica, nonostante l’aiuto dello Stato, con l’eventuale concretizzarsi del “Patto per Napoli” e le ingenti risorse del PNRR destinate, senza prima aver risolto il problema della sicurezza e dell’ordine pubblico“, conclude.