Tempo di lettura: < 1 minuto

Napoli – Un rumore sospetto ha destato l’attenzione di alcuni residenti di un condominio di Mariglianella.

In via Marconi, infatti, due uomini stavano tentando di forzare le serrande di due garage per rubare delle biciclette ed alcuni pezzi di ricambio per auto.

Nelle vicinanze un carabiniere libero dal servizio, accortosi della situazione ha prontamente chiamato il 112 e gli agenti della stazione di Brusciano, insieme a quelli della Sezione Radiomobile, arrivati poco dopo, hanno fermare e arrestare un 39enne mentre il complice è riuscito a fuggire.

L’uomo è, ora, agli arresti domiciliari in attesa di giudizio, le indagini per la ricerca del complice, invece, non si fermano. Infine, fortunatamente, gli oggetti rubati sono stati restituiti ai proprietari.