Tempo di lettura: < 1 minuto

Napoli – Sei colpi d’arma da fuoco contro la porta d’ingresso di un appartamento sono stati esplosi lunedì sera, 25 febbraio, a Forcella, nel centro storico di Napoli. Il raid armato, eseguito probabilmente da due persone in sella a uno scooter, è avvenuto intorno alle 20.30 lungo via dei Tribunali, all’altezza di piazzetta Sisto Riario Sforza

Dopo aver ricevuto segnalazioni da alcuni residenti, sul posto è giunta la polizia che ha effettuato i rilievi del caso accertando la presenza di sei bossoli in strada. Stando a una prima verifica negli ospedali cittadini, non risulterebbero persone ferite. Indagini in corso per ricostruire l’accaduto e appurare se nell’abitazione finita nel mirino dei malviventi risiedano persone legate a uno dei gruppi criminali, collegati agli storici clan Contini e Mazzarella, che negli ultimi mesi si contende la gestione degli affari illeciti nella zona.