Tempo di lettura: < 1 minuto

Castellammare di Stabia (Na) – C’è ovvia soddisfazione in casa Juve Stabia per la vittoria di ieri nella sfida contro la Virtus Francavilla. Una vittoria importantissima anche se rocambolesca, il modo migliore per potersi avvicinare alla sfida contro i cugini dell’Avellino, freschi del successo storico di Palermo. 

“Ci aspetta il primo derby – così dichiara Niccolò Romeroe devo imparare cosa vuol dire perchè quelli campani mi mancano. Giochiamo contro una squadra importante e valida. Non siamo da meno e con una settimana in più, andiamo ad affrontare una sfida da giocare a viso aperto e stavolta non vogliamo tornare a casa a mani vuote”.