Tempo di lettura: < 1 minuto

Taranto – Inizia con un pareggio esterno il campionato della Turris. I corallini tornano da Taranto con un punto dopo lo zero a zero maturato al termine dei novanta minuti. La formazione di Caneo non riesce a sfruttare un maggiore predominio territoriale, ma l’occasione migliore della gara capita ai padroni di casa che timbrano una traversa con Diaby nella prima frazione di gioco. Una sfida equilibrata, conclusasi con un pareggio che permette subito alle due squadre di cancellare lo zero dalla casella dei punti conquistati.

Taranto-Turris 0-0

Taranto (4-3-3): Chiorra; Tomassini, Zullo (29’ st Granata), Benassai, Ferrara; Diaby (44’ st Labriola), Marsili, Civilleri (25’ st Bellocq); Longo (29’ Italeng), Versienti (25’ st Giovinco), Saraniti. A disp: Loliva, Antonino, De Maria, Mastromonaco, Cannavaro, Santarpia, Ghisleni. All. Laterza

Turris (3-4-3): Perina; Esempio, Lorenzini, Varutti; Ghislandi, Bordo, Tascone, Nunziante (39’ st Giofré); Giannone, Leonetti (13′ st Pandolfi), Santaniello (30’ st Pavone). A disp: Abagnale, Colantuono, Manzi, Longo, Di Nunzio, Palmucci, Iglio, D’Oriano. All. Caneo

Arbitro: Michele Giordano della sezione di Novara

Note: spettatori 3.500 circa, di cui 50 ospiti. Ammoniti: Tascone, Ghislandi