Tempo di lettura: < 1 minuto

Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, la scorsa notte, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in corso Garibaldi, a Napoli, hanno notato 3 persone a bordo di uno scooter il cui conducente, alla loro vista, ha accelerato la marcia per eludere il controllo nonostante gli fosse stato intimato l’alt.

Il motoveicolo ha proseguito la sua corsa effettuando manovre pericolose per la circolazione stradale innescando un inseguimento terminato in via Arenaccia dove, dopo aver impattato contro l’auto di servizio, il conducente è stato fermato mentre i due passeggeri si sono dati alla fuga e, dopo una colluttazione e con il supporto di una pattuglia del Commissariato Posillipo, sono stati raggiunti e bloccati.

Tre giovani di Afragola tra i 15 e i 19 anni, sono stati denunciati per resistenza a Pubblico Ufficiale e danneggiamento aggravato di beni della Pubblica Amministrazione. I passeggeri sono stati denunciati anche per lesioni, mentre il conducente- si tratta di uno dei due minorenni – è stato sanzionato per guida senza patente perché mai conseguita e affidato ai genitori.