Tempo di lettura: 1 minuto
Napoli – Fiamme e panico sul lungomare di Napoli. Un violento incendio ieri sera, poco prima della 22, ha letteralmente distrutto la Smart “For Two” a bordo della quale viaggiava una donna che in quel momento si stava dirigendo verso largo Sermoneta. Il rogo, dovuto con tutta probabilità a un’avaria meccanica, è divampato all’altezza dell’incrocio tra via Caracciolo e via Sannazaro. La guidatrice, resasi subito conto del fumo proveniente dal vano motore, ha avuto la prontezza di abbandonare l’abitacolo prima che accadesse l’irreparabile. Lanciato l’allarme, sono subito giunte sul posto le volanti della polizia e i vigili del fuoco, che hanno provveduto, nel giro di qualche minuto, a riportare la situazione alla normalità. Nessun ferito dunque, ma della piccola utilitaria non è rimasto che un cumulo di plastiche e lamiere sciolte.