Tempo di lettura: < 1 minuto

Ercolano (Na) – Assembramenti senza mascherine ne licenze, questo il risultato dell’ennesimo concerto abusivo del neomelodico siciliano Tony Colombo.

Questa volta Colombo è andato in scena, senza nessun tipo di permesso o autorizzazione, nel comune di Ercolano alle porte di Napoli Est.
Sul caso, dopo la segnalazione del consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, è intervenuto anche il primo cittadino vesuviano, Ciro Buonajuto che, a quanto riporta Borrelli, ha fatto immediatamente partire una denuncia nei confronti del neomelodico.

Tony Colombo a Ercolano

#TonyColombo, un altro concerto senza autorizzazioni, e il sindaco di #Ercolano lo denuncia.

Publiée par Francesco Emilio Borrelli sur Samedi 8 août 2020