Tempo di lettura: 1 minuto

Napoli – “Sarà anche l’anno del topo nell’oroscopo cinese, ma questi simpatici animaletti hanno preso di nuovo possesso dei giardini di Santa Chiara”. Così il consigliere municipale Pino De Stasio, scherzandoci sopra con la ricorrenza asiatica, denuncia – via social –  la presenza di topi nei giardini a ridosso del chiostro di Santa Chiara al centro storico. Uno dei luoghi simbolo dell’intera città è così sotto l’attacco del degrado a cui partecipano anche i roditori.

Ho allertato immediatamente la giunta e il Presidente della seconda municipalità, Francesco Chirico – conclude De Stasio – affinché intervenisse presso l’Asl per una radicale bonifica dei luoghi. A breve aggiornamenti”.

Brutta immagine per uno dei siti culturali più importanti della città partenopea. Solo qualche settimana fa le giostrine dei giardini del complesso di Santa Chiara erano state messe a soqquadro dei vandali.