Tempo di lettura: < 1 minuto

Napoli – La rinascita del Rione Sanità, dopo il covid e il lockdown, passa sotto gli occhi del nuovo murales dedicato a Totò.

Il volto di Totò è inconfondibile. Con il Vesuvio, la pizza, il mandolino, Totò è uno dei simboli partenopei più noti a Napoli e nel mondo. Per questo motivo abbondano le immagini, statuette e disegni del comico napoletano.

Nascono al Rione Sanità due nuovi murales che lo immortalano eterno nel suo ricordo. Nel primo è al bar con Peppino De Filippo nel film “La banda degli onesti”, mentre nel secondo compaiono due volti che speranzosi, rivolgono lo sguardo verso il cielo.

Gli autori dei due nuovi murales sono gli street artist Tono Cruz e Mono Gonzalez, che hanno voluto mostrare la loro vicinanza alla città di Napoli con un omaggio al re della risata.