Tempo di lettura: 1 minuto

Nel giro di pochi minuti ha tentato di scippare la borsa a una turista americana, trascinandola a terra per diversi metri, prima di portare a termine una rapina ai danni di una donna napoletana. Rintracciato grazie alle immagini delle telecamere e alla denuncia della vittima statunitense, l’uomo, un 36enne napoletano, è stato denunciato in stato di libertà per tentata rapina e rapina.

I fatti risalgono a sabato scorso quando gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, transitando nei pressi di piazza Cavour a Napoli, hanno soccorso una donna americana di 52 anni la quale ha raccontato che, poco prima, un uomo a bordo di un ciclomotore aveva tentato di strapparle la borsa facendola cadere a terra. Durante le operazioni di soccorso, i poliziotti hanno appreso dalla centrale operativa che si era appena consumata una rapina ai danni di una 59enne napoletana nei pressi di via Santa Teresa degli Scalzi.

Dalle immagini della videosorveglianza presenti nella zona e grazie alle descrizioni fornite dalle vittime, gli agenti sono riusciti a rintracciare il rapinatore presso il suo domicilio, dove hanno trovato anche il ciclomotore, finito sotto sequestro.