Tempo di lettura: 3 minuti

Napoli ha registrato in pochi anni un’affluenza turistica strabiliante, le iniziative e le proposte aumentano esponenzialmente e noi cittadini beneficiamo dell’ondata di queste offerte che si declinano in tutte le forme. C’è solo l’imbarazzo della scelta per vivere la città in tutti i suoi aspetti, scoprirne i segreti che impariamo a conoscere con lo stesso stupore dei turisti, con quella meraviglia nello sguardo di chi la vede per la prima volta. Il modo di visitare la città varia a seconda del punto di vista di chi ce la racconta, cambia come cambia l’inclinazione delle sue strade . Scorci stretti, vie buie, all’improvviso si schiudono allo spazio, all’aria, alla luce, così si cammina come in equilibro, in bilico tra i contrasti, sospesi in questo fluido chiaroscuro che compone la nostra città. Napoli esiste in un indefinito confine tra mare e cielo.

Per una soggettiva differente della città si possono seguire i percorsi fatti di acqua salata e di scorci mozzafiato della Napoli vista dal mare. L’idea è di Kayak Napoli che nasce proprio come progetto per far scoprire ai napoletani e agli stranieri il nostro mare e le nostre coste . Esplorando la costa con il kayak o con uno stand up paddle possiamo vivere a pieno le bellezze che ci offre il golfo di Napoli. Il nostro obiettivo è far vedere la città da un altro punto di vista, per uscire dai soliti stereotipi di una città caotica ed entrare in una realtà poco conosciuta ma ricca di natura, storia e cultura.

Dal mare Napoli si mostra in tutta la sua bellezza: le sue ville neoclassiche, le rovine romane, l’antico borgo di Marechiaro, l’area marina protetta della Gaiola, le grotte di tufo giallo e tanti scorci panoramici che solo cosi si possono ammirare. Il Kayak è sicuramente il mezzo più idoneo per un escursione sotto costa,  permette di avvicinarsi a luoghi altrimenti irraggiungibili e si integra perfettamente  con la natura che lo circonda. Con le nostre attività, di carattere turistico-sportive, vogliamo diffondere la cultura del rispetto e della tutela del nostro territorio. La nostra attività è aperta tutto l’anno . Gli accompagnatori hanno brevetto di salvataggio e sono istruttori di kayak. Vi faremo vivere il mare di Napoli a stretto contatto con la natura e navigare in completo relax  attraverso la storia, visitando alcuni punti di interesse archeologico quasi dimenticati.

L’ultima proposta di Kayak Napoli è quella del 10 maggio, con l’escursione in Water Bike: Le meravigliose Water Bike in esclusiva con Kayak Napoli, venerdi’ pomeriggio vi aspettiamo per una pedalata sul Mare grazie alle fantastiche Bici di Mare. In sella alle Water Bike visiteremo il Borgo di Marechiaro, la riserva della Gaiola e la Baia di Trentaremi. Il mare, ospite e narratore di un incontro imperdibile!

di Emanuela Zincone