Tempo di lettura: < 1 minuto

La Turris batte 2-1 la Casertana e si riavvicina alla zona play off interrompendo una serie di tre sconfitte consecutive. Per i corallini decisivo il gol su calcio di rigore dell’ex di giornata, Luca Giannone, che a tredici minuti dal termine ha regalato un successo importantissimo ai suoi completando una rimonta iniziata nel primo tempo. Erano stati infatti i falchetti a passare in vantaggio dopo 17 minuti di gioco grazie a un colpo di testa di Pacilli, ma due minuti più tardi si era registrata la pronta risposta dei padroni di casa con Lorenzini sugli sviluppi di un corner. Nella ripresa l’episodio decisivo capitalizzato da Giannone. Per la Casertana si tratta della seconda sconfitta di fila dopo il ko con l’Avellino della scorsa settimana. I rossoblu sono attualmente al decimo posto con due punti in più rispetto alla Turris