Tempo di lettura: 2 minuti

Muravera (SU) – La Turris non si ferma più e vince anche sul campo del Muravera, squadra che non perdeva in casa dal settembre scorso. La formazione di Fabiano ottiene la quarta vittoria di fila con un 3-0 senza storia.

Ad inizio gara viene annullato un gol ai padroni di casa. All’ottavo minuto Manca infatti spinge in porta il pallone su sviluppi di corner, fa lo colpendo la sfera con la mano. Nell’occasione sarà anche ammonito dal direttore di gara. È il Muravera a fare la partita in avvio, con la Turris che si difende con ordine e vanifica gli attacchi avversari. Gli ospiti vanno quindi in vantaggio al primo affondo. È Celiento che alla mezz’ora approfitta di un’indecisione della retroguardia per punire Martorel. Primo tempo che quindi si chiude con gli ospiti già in vantaggio.

Nella ripresa il canovaccio non cambia: Muravera che prova a fare la partita e Turris che se la gioca in contropiede tenendo la difesa ordinata. Tattica che viene premiata con il 2-0 che arriva al 12esimo: stavolta Aliperta serve Longo sul filo del fuorigioco. Il bomber corallino non sbaglia nell’uno contro uno col portiere avversario. Turris che fa le prove del tris con Prisco, che prova il pallonetto al 25esimo: pallone fuori di un soffio. Il terzo gol arriva con Sowe, con gli ospiti che trasformano in oro l’ennesimo contropiede. Non accade altro nel finale: 3-0 Turris. Di seguito il tabellino della gara.

MARCATORI: Celiento 30′ p.t., Longo 12′ s.t., Sowe 33′ s.t.

MURAVERA: Martorel, Satta, Spanu, Lepore, Bruno, Moi, La Vista (26’st Mereu), Bonacquisti (18’st Marongiu), Manca (18’st Masia), Kujab (26’st Kadi), Nurchi (26’st Loi). All.: Loi. A disp: Atzori, Lampis, Legal, Vignati.

TURRIS: Lonoce, Esempio (1’st D’Alessandro), Varchetta, Di Nunzio, Giofré; Fabiano, Aliperta (13’st Forte), Palma; Alma (38’st Franco), Longo (24’st Prisco), Celiento (18’st Sowe). All.: Fabiano. A disp: Piazza, Di Dato, Fibiano.

ARBITRO: William Villa di Rimini.

AMMONITI: Esempio, Manca, Satta, Di Nunzio, Palma. 

ESPULSI: –