Tempo di lettura: 2 minuti

Vibo Valentia – Dopo due sconfitte consecutivi, la Turris torna a vincere e lo fa espugnando in maniera netta il campo del fanalino di coda Vibonese. I corallini di mister Caneo si impongono per quattro reti a una, apponendo un’ipoteca sui tre punti già nella prima frazione di gioco. Nell’arco di appena sei muniti, la Turris cala un tris con il rigore trasformato da Giannone, l’autorete di Vergara e l’acuto di Leonetti. Nella ripresa i calabresi provano a rientrare in partita con Mauceri ma la Turris amministra il largo vantaggio, apponendo il punto esclamativo in pieno recupero con Loreto. Con questo successo, la compagine di Torre del Greco sale a quota sette in classifica.

Vibonese-Turris 1-4

Reti: pt 14′ Giannone su rigore, 17′ Vergara (autogol), 20′ Leonetti; st 8′ Mauceri, 47′ Loreto.

Vibonese (4-3-3): Marson; Ciotti (1′ st Mahrous), Cigagna, Vergara, Mauceri (33′ st Fomov); Basso, Gelonese, Bellini (1′ st Senesi); Spina (22′ st La Ragione), Sorrentino, Golfo (33′ st Cattaneo). A disposizione: Mengoni, Grillo, Ngom, Persano. All. D’Agostino.

Turris (3-4-3): Abagnale; Esempio, Lorenzini (1′ st Di Nunzio), Manzi; Ghislandi, Tascone, Franco (1′ st Bordo), Varutti; Giannone (42′ st Palmucci), Santaniello (22′ st Loreto), Leonetti (40′ st Longo). A disposizione: Colantuono, Giofré, Sartore, Zanoni, D’Oriano, Pavone, Finardi. All. Caneo.

Arbitro: Centi di Terni

Note: spettatori 400 circa. Ammoniti: Lorenzini, Varutti, Cigagna, Gelonese, Di Nunzio, Loreto, Leonetti, Manzi. Recupero: pt 2′; st 4′.