Tempo di lettura: < 1 minuto

Napoli – Un’ambulanza in memoria di un autista del 118, Vincenzo Lucarelli, deceduto il 28 marzo 2020 all’ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli, in provincia di Napoli, dove era ricoverato, inizialmente per problemi respiratori, poi però sono sopraggiunte ulteriori complicazioni che non gli hanno lasciato scampo.

L’uomo, 46 anni, abitava a Giugliano, in provincia di Napoli, con la moglie e il figlio; lavorava come volontario sulle ambulanze della Croce Italia. Proprio la Croce Italia A.F. che opera nel 118 della Asl Napoli 2 ha dedicato una ambulanza alla memoria di Enzo.

Ad annunciare il bellissimo gesto è la pagina Facebook “Nessuno tocchi Ippocrate” con un messaggio: “La Croce Italia A.F. che opera nel 118 della Asl Napoli 2 ha dedicato una ambulanza alla memoria di Enzo Lucarelli, autista soccorritore morto di COVID il 28 marzo 2020”.