Tempo di lettura: < 1 minuto

Toni Servillo grande protagonista della Mostra del Cinema di Venezia 2021. L’attore partenopeo è in concorso al Festival con due film: “È stata la mano di Dio” del regista Premio Oscar Paolo Sorrentino e “Qui rido io” di Mario Martone. E’ presente anche fuori gara con un terzo film, “Ariaferma” di Leonardo Di Costanzo. E poi ce n’è in quarto in corso di lavorazione. Si tratta del nuovo lavoro di Gabriele Salvatores, “Il ritorno di Casanova” che il regista sta girando in Laguna, ispirato al romanzo di Arthur Schnitzler con Fabrizio Bentivoglio nei panni dell’ormai anziano seduttore e Servillo in quelli di un regista. 

Intanto cresce l’attesa per il Leone d’Oro. La 78. edizione della Mostra si avvicina alla conclusione ed al Lido puntuale decolla il toto-Leoni, con l’Italia che spera in Servillo, Sorrentino e Martone. Quale film emozionerà di più la giuria del Festival del Cinema di Venezia capitanata da Bong Joon Ho? Non ci resta che aspettare qualche ora per scoprirlo.