Tempo di lettura: < 1 minuto

Vico Equense (Na) – Dalla giornata di domani, 30 maggio, il comune di Vico Equense, nella costiera sorrentina, ha interdetto l’accesso alle spiagge libere della città.

La scelta è stata effettuata al fine di consentire agli affidatari delle stesse le lavorazioni in sicurezza necessarie per la riattivazione. Mentre restano, tuttavia, aperti, nel rispetto del Protocollo di sicurezza anti-diffusione SARSCoV-2 allegato sub 1 all’Ordinanza del Presidente della Regione Campania, le attività degli stabilimenti balneari privati.

Per leggere l’ordinanza completa del comune della costiera (Clicca qui).