- Pubblicità -
Tempo di lettura: < 1 minuto
“Mi ha profondamente colpito la drammatica vicenda di Federica D’Orazio, la cittadina di Bacoli che è da tempo vittima di gravissime aggressioni e minacce di morte da parte del suo ex compagno. – lo scrive il deputato di Forza Italia e Sottosegretario di Stato al Mit.

 

Una vicenda allarmante – continua – che in queste ore sta avendo una forte eco sui social, sulla quale è necessario tenere altissima l’attenzione delle istituzioni. Nonostante le reiterate denunce sporte a carico del suo aggressore, Federica continua a vivere in un vero e proprio incubo con il rischio che accada il peggio. Non possiamo permetterlo. Faccio mio e rilancio l’accorato appello del padre alle autorità: è necessario intervenire al più presto per tutelare Federica e garantire la sua incolumità, adottando preventivamente ogni misura necessaria ad evitare che si consumi l’ennesimo femminicidio. Quella di Federica, che ha avuto il coraggio di denunciare le violenze subite, non dev’essere una tragedia annunciata: dobbiamo dimostrare che lo Stato c’è. Noi siamo al fianco di Federica e della famiglia D’Orazio”.