Tempo di lettura: 2 minuti

Napoli – Visita importante per il ministro della Giustizia Andrea Orlando che questa mattina è venuto a Napoli ed è stato ricevuto prima dal sindaco Luigi de Magistris e poi dal Governatore Vincenzo De Luca.

A Palazzo San Giacomo il ministro della Giustizia Orlando ha avuto un lungo colloquio con il sindaco, durato circa un’ora. Tanti sono stati i temi affrontati dai due: dai rapporti tra la città e il Governo centrale fino al momento di difficoltà che sta attraversando l’intero Paese. De Magistris ha definito Orlando “un interlocutore attento ai bisogni della città e dell’esperienza che stiamo realizzando”.

”Abbiamo parlato – ha riferito de Magistris – della città, di quello che si sta facendo, dei rapporti tra il governo di Napoli e il Governo nazionale e di come sia migliorato negli ultimi tempi così come abbiamo parlato dei rapporti tra la nostra maggioranza e il Pd. Questo incontro – ha sottolineato De Magistris – si colloca ‘nell’ottica di un confronto istituzionale e politico in un momento difficile per Napoli e per il Paese”.

Da Palazzo San Giacomo il Guardasigilli si  è spostato a Palazzo Santa Lucia, sede del governo regionale dove ha incontrato il presidente della Regione Vincenzo De Luca. Anche qui un colloquio di circa un’ora nel quale i due hanno discusso della situazione amministrativa della Campania e anche del quadro politico interno al Partito democratico sia a livello nazionale e sia per quanto riguarda il Pd della Campania e di Napoli.