Tempo di lettura: < 1 minuto

Napoli – “C’è stato un problema di coordinamento, ma spero che si possa trovare una soluzione”. Lo ha detto il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, in merito alla vicenda delle luminarie natalizie nel quartiere Vomero. Ieri mattina i cittadini e i commercianti dell’isola pedonale di via Scarlatti e via Luca Giordano si sono imbattuti negli operai che toglievano le luminarie a pochi giorni dal Natale in relazione alla potatura degli alberi.

L’assessore Santagada – ha aggiunto Manfredi – sta seguendo la vicenda rispetto alla quale abbiamo ereditato un provvedimento della precedente Amministrazione”.

Il riferimento è alla necessità di dover procedere alla potatura degli alberi nelle due strade. La vicenda ormai si trascina da settimane. Già nel mese di novembre, pochi giorni dopo l’accensione delle luminarie, la Camera di Commercio, che si è occupata delle luci natalizie, aveva ricevuto dal Comune la notifica del provvedimento con cui si chiedeva di togliere le luci perché era in programma la potatura degli alberi. In un primo momento, la nuova Amministrazione aveva deciso di rinviare a dopo Natale ma ieri invece gli operai hanno proceduto a smontare le installazioni luminose.