Tempo di lettura: < 1 minuto

Napoli – Sono 10 le famiglie sgomberate al Rione Sanità di Napoli in seguito alla voragine che si è aperta questa notte, per un totale di circa 50 persone, tra i quali degli anziani. Rilievi sono in corso da parte dei Vigili del Fuoco per accertare le cause del cedimento. Al momento, nessuna soluzione è stata trovata per una sistemazione delle famiglie sgomberate, parte delle quali hanno trovato ospitalità da parenti. “Il Comune – ha detto il presidente della III municipalità Ivo Poggiani voleva offrire sistemazioni in strutture pubbliche, tipo palestre scolastiche, che sono state rifiutate. Stiamo cercando disponibilità di strutture della Chiesa e di associazioni di beneficenza e solidarietà. Dobbiamo trovare una soluzione entro questa sera.”