Tempo di lettura: < 1 minuto

Oristano – Blitz della Guardia di Finanza all’ospedale San Martino di Oristano. Una decina di militari, tutti in borghese, arrivati a bordo di quattro auto, ha fatto irruzione dall’ingresso sul retro e ha raggiunto il nuovo corpo dell’ospedale infilandosi poi in una porta che indicava il locale spogliatoi. Il blitz, secondo quanto si è appreso, è collegato all’inchiesta per corruzione aperta dalla Procura di Oristano e legata alle assunzioni interinali. Nei giorni scorsi, nell’ambito di questa indagine, è stato sentito come persona informata dei fatti il governatore della Sardegna Francesco Pigliaru. Oggi i finanzieri avrebbero acquisito una serie documenti utili all’inchiesta. In mattinata sarebbero stati notificati anche alcuni provvedimenti, ma al momento non si parla di arresti.