Tempo di lettura: 1 minuto

Cagliari – E’ approdata pochi minuti prima della 10 al molo per le merci alla rinfusa del porto canale di Cagliari la nave militare spagnola “Vittoria” con a bordo 903 profughi (e non 800 come inizialmente appreso), soccorsi nei giorni scorsi durante le numerose operazioni coordinata dalla Guardia costiera a largo delle coste della Libia. I migranti, 708 uomini, 126 donne e 69 minori, saranno fatti sbarcare velocemente dalla nave e trasferiti in pullman al terminal crociere, nel molo Ichnusa, dove è stato allestito tutto l’occorrente per le visite mediche e le operazioni di identificazione. Terminate le procedure inizieranno i trasferimenti nei vari centri di accoglienza che la prefettura di Cagliari sta ultimando di individuare. Le procedure portuali sono coordinate dalla Capitaneria di porto, mentre prefettura, Protezione civile, Caritas, Croce rossa, Asl e tutti gli enti coinvolti si stanno occupando dell’accoglienza.