Tempo di lettura: < 1 minuto

Bari – Un giovane di 22 anni con precedenti penali per droga e furto a causa dei quali è stato sottoposto alla sorveglianza speciale, è stato ferito con due coltellate all’altezza dei glutei ieri sera in piazza Redentore, al quartiere Libertà di Bari. Il ventiduenne ha riferito ai carabinieri di essere stato colpito da un cittadino straniero, del quale non è stato in grado di definire la nazionalità, nel corso di una lite scaturita per alcuni apprezzamenti rivolti dallo straniero alla propria sorella minorenne. La vittima dell’aggressione, trasportata da parenti al pronto soccorso del Policlinico, è stata medicata e dimessa con prognosi di 7 giorni. Sull’episodio indagano i carabinieri della Compagnia Bari Centro.