Tempo di lettura: < 1 minuto

Foggia – Il cadavere di un giovane di colore, di età compresa tra i 20 e i 25 anni, è stato trovato nell’abitacolo di un’automobile risultata rubata finita in una scarpata lungo la strada Foggia Candela. A dare l’allarme la scorsa notte è stata una guardia giurata in servizio nella zona che ha notato il mezzo e ha chiamato i carabinieri. I militari hanno trovato il corpo senza vita dello straniero, risultato privo di documenti. L’automobile, una Fiat Uno, aveva il telaio abraso e risultava rubata. Non è escluso, secondo una prima ipotesi investigativa, che il giovane abbia rubato l’automobile e durante la fuga sia uscito fuori strada finendo nella scarpata.