Tempo di lettura: < 1 minuto

Lodi – Una vasta operazione della Guardia di Finanza di Lodi, coordinata dalla locale Procura della Repubblica è in corso stamani tra Lombardia, Piemonte, Liguria, Toscana e Calabria. Le Fiamme Gialle stanno eseguendo 23 perquisizioni e sequestrando beni mobili, immobili e disponibilità finanziarie per un valore complessivo di circa 65 milioni di euro, riconducibili a 24 indagati per associazione a delinquere e reati fiscali. Al centro del sistema di frode, una società di rilevanti dimensioni operante nel settore edilizio e altre 24 società collegate.