Tempo di lettura: < 1 minuto

Torino – Le verifiche sulla tangenziale di Fossano dopo il crollo della campata di uno svincolo saranno completate entro il 20 luglio, e dopo quella data si potrà fissare la riapertura. E’ quanto emerge da un incontro oggi a Torino fra il presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino, e il presidente dell’Anas, Gianni Vittorio Armani.  Il 18 aprile era avvenuto il crollo improvviso di una campata dello svincolo di Marene della tangenziale. In seguito al crollo, ha spiegato oggi Armani, oltre alla necessaria collaborazione con l’autorità giudiziaria, l’Anas ha avviato un vasto programma di verifiche su tutte le 114 campate della tangenziale di Fossano, attività partita il 24 aprile che ha usato tecniche di analisi all’avanguardia.