Tempo di lettura: 1 minuto

Roma – “In una prospettiva convintamente transatlantica, è mio vivo auspicio che tale articolata, intensa e proficua collaborazione possa rafforzarsi ulteriormente, tanto sul piano bilaterale che in seno ai maggiori organismi internazionali, accrescendo così l’efficacia dell’operato delle Nazioni che, come le nostre, si riconoscono nei comuni valori di libertà, democrazia e giustizia”. E’ uno dei passaggi del messaggio inviato dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, al Presidente degli Stati Uniti d’America, Donald Trump, per la festa del 4 luglio.

“In occasione del 241.mo anniversario della Dichiarazione d’Indipendenza desidero porgere, a nome del popolo italiano e mio personale, i più sinceri auguri agli Stati Uniti d’America. Le relazioni d’amicizia tra i nostri Paesi hanno radici profonde e includono, oltre agli aspetti politici ed economici, importantissimi scambi a livello sociale, scientifico-accademico e culturale”.