Tempo di lettura: 1 minuto

La Spezia – Un giovane di 20 anni di nazionalità ungherese è morto la scorsa notte dopo essere precipitato da un muraglione alto circa otto metri nei pressi del Santuario di Soviore, nel comune di Monterosso (La Spezia), alle Cinque Terre. La tragedia è avvenuta intorno alle 2.30 e sulla dinamica sono in corso le indagini dei carabinieri della Spezia. Nonostante l’intervento dei medici del 118, il ragazzo è morto sul posto a causa delle ferite subìte nella caduta.