Tempo di lettura: 2 minuti

L’ottavo e ultimo episodio della serie tv “L’amica geniale”, andato in onda martedì 18 dicembre, è terminato con il matrimonio tra Lila e Stefano Carracci, che ha infranto la promessa con la moglie: Marcello non avrebbe mai messo piede al matrimonio, al contrario Marcello c’era e indossava le stesse scarpe che Stefano comprò al negozio della famiglia di Lila. Un tradimento che porta in scena il pianto delle due amiche durante i festeggiamenti. Ma la storia non finisce qui, infatti il regista Saverio Costanzo ha già lanciato le prime anticipazioni sulla seconda stagione della serie tratta dalla tetralogia di romanzi di Elena Ferrante. Il prossimo anno vedremo in scena la trasposizione cinematografica del secondo libro dal titolo “Storia del nuovo cognome”, che verrà trasmesso in otto nuovi episodi confermando sempre l’attuale cast televisivo che vede come protagoniste in assoluto Margherita Mazzucco e Gaia Girace, ovvero Lenù e Lila.

Le riprese inizieranno a marzo e dureranno sei mesi, Napoli farà sempre da sfondo alla storia ma non più con il solo Rione Luzzanti poiché Lila si trasferirà al centro storico della città partenopea con suo marito. Anche Ischia tornerà a essere uno dei luoghi chiave della vicenda. Ma sarà Pisa la novità assoluta di questa stagione, infatti Lenù andrà a completare i suoi studi presso l’università Normale della città toscana, che verrà riproposta nel corso della stagione.

Al momento non c’è alcuna data ufficiale della messa in onda, quello che è certo è che gli episodi saranno trasmessi prima in America e successivamente in Italia, a partire dalla fine del 2019 (come è accaduto con la prima stagione di questo 2018).