Tempo di lettura: < 1 minuto
A causa del maltempo che ha imperversato su tutto il territorio ed in particolare nell’agro nocerino-sarnese, ad Angri è stato distrutto il gazebo che l’amministrazione comunale aveva allestito per la somministrazione dei tamponi.
 
La struttura ha ceduto sotto le forti raffiche di vento che hanno soffiato per l’intera notte ed ancora imperversano. Nei prossimi giorni, fin quando non verrà ristabilita la postazione nel parcheggio di piazza Crocifisso, i tamponi verranno eseguiti, in totale sicurezza, al piano zero del comune, dove ovviamente, quando tutto sarà ultimato, verrà eseguita una efficace sanificazione, come ha assicurato il sindaco di Angri, Cosimo Ferraioli.