Tempo di lettura: 2 minuti

Battipaglia (Sa) – “Oggi si parte con un settore strategico della nostra economia, vengono vaccinati i lavoratori dell’agricoltura”. Con queste parole il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca ha commentato l’avvio delle attività presso il centro vaccinale Covid-19 dedicato ai titolari ed ai dipendenti di tutte le imprese agricole della Provincia di Salerno, localizzato nella ex Fabbrica dei Sapori di Battipaglia e frutto dell’iniziativa di Confagricoltura Salerno, in stretta collaborazione con l’Asl di Salerno e Regione Campania.

Attraverso questa iniziativa – ha aggiunto il Governatore – proseguiamo nella vaccinazione delle categorie economiche in un settore particolarmente delicato perché dobbiamo affrontare il tema dei dipendenti delle aziende agricole, con territori nei quali abbiamo una percentuale altissima di stagionali e anche di extracomunitari”.

Il presidente De Luca si è intrattenuto con i giornalisti presenti, e si è complimentato per la “brillante intuizione del centro vaccinale” con i vertici dell’Organizzazione agricola, presenti il presidente di Confagricoltura Campania Fabrizio Marzano, il presidente di Confagricoltura Salerno Antonio Costantino e il vicepresidente nazionale, Rosario Rago, in veste anche di padrone di casa. Si tratta di un’iniziativa totalmente volontaria e gratuita di Confagricoltura Salerno e dell’azienda Rago.

L’attività di vaccinazione – attivata oggi – proseguirà nei prossimi giorni con orario 09:00 – 17:00, senza interruzioni. Le imprese agricole che vorranno vaccinare titolari e i propri dipendenti devono prenotare telefonando o inviando un messaggio WhatsApp al numero 3451196368 oppure possono scrivere a [email protected] .

I dipendenti delle imprese agricole, una volta giunti nel centro vaccinale, potranno rispondere al questionario di anamnesi e dare il proprio consenso informato alla vaccinazione, che sarà successivamente inoculata, prenotando il richiamo.