Tempo di lettura: < 1 minuto

Colliano (Sa)- Decine di lastre di amianto e rifiuti di vario genere abbandonate nei terreni di proprietà demaniale, adiacenti le la strada comunale. È quanto rinvenuto, segnalato al Comune e denunciato alla Procura della Repubblica di Salerno che hanno aperto un fascicolo d’indagine, dagli agenti della Polizia Municipale del Comune di Colliano diretti dal comandante Pietro Cuozzo, in località San Vittore, nel comune dell’Alto Sele, a Colliano.

Rifiuti pericolosi e non, rinvenuti a seguito di controlli mirati del territorio, volti alla repressione dei reati ambientali. Immediata la segnalazione agli uffici di Palazzo di città che ora dovranno provvedere alla rimozione dei rifiuti, mentre sul territorio proseguono i controlli degli agenti volti ad accertare e reprimere irregolarità.