Tempo di lettura: 2 minuti

Napoli – E’ l’attrice italiana più premiata e conosciuta al mondo. Un mito del cinema vivente: Sophia Loren, pseudonimo di Sofia Villani Scicolone, oggi spegne 85 candeline e festeggia una lunghissima, intensa e strabiliante carriera nel cinema. Iniziata negli Anni 50 e che continua oggi: ha da poco finito le riprese del film del figlio Edoardo Ponti “La vita davanti a sé” che la vedrà protagonista, dieci anni dopo ‘Nine’ suo ultimo lavoro. Il film, tratto dall’omonimo romanzo di Romain Gary, racconta la storia di Madame Rosa, sopravvissuta all’olocausto, che decide di prendersi cura del dodicenne di origini senegalesi di nome Momo. 

Annoverata tra le più celebri attrici della storia del cinema, la diva, nata a Pozzuoli (Na) il 20 settembre del 1934, non smette dunque di stupire e accettare sfide professionali. Tantissimi i successi collezionati: 2 Oscar e 5 Golden Globe, tra cui quelli alla carriera, una Coppa Volpi, 1 Grammy Award, il Prix d’interprétation féminine a Cannes, 10 David di Donatello, un Bafta, 3 Nastri d’argento, l’Orso d’oro e il Leone d’oro alla carriera. 

Sky Cinema Collection, in occasione del suo 85esimo compleanno, propone, da venerdì 20 a venerdì 27 settembre, la programmazione dedicata “Buon Compleanno Sophia”, una selezione di film – tutti disponibili anche on demand – per celebrare l’attrice italiana di fama mondiale. Sky, inoltre, arricchisce l’omaggio a Sophia Loren con una programmazione speciale su Sky Arte: questa sera alle 21.15 Sky Arte (canale 120 e 400 di Sky) trasmette in prima visione TV “Sophia Loren – L’inclassificabile”, un documentario che ripercorre i successi che l’hanno resa un mito intramontabile e inclassificabile del cinema mondiale.