Tempo di lettura: 3 minuti

Chiunque abbia un’attività di trasporti deve scegliere con la massima attenzione i veicoli commerciali a cui decide di affidarsi. Ciò è vero a maggior ragione nel caso in cui si opti per l’acquisto di un camion usato: sapere come orientarsi sul mercato è importante per evitare cattivi affari e spese inutili. Lo scopo per cui si punta su autocarri di seconda mano è rappresentato dalla sicurezza di risparmiare, ma questo non vuol dire fare a meno di standard di qualità elevati.

Guida alla scelta del camion giusto

Per essere certi di trovare un camion in linea con le proprie esigenze è indispensabile individuare il venditore giusto, o comunque una piattaforma che permetta di scegliere il veicolo di cui si è in cerca in modo semplice ed efficace. Un valido esempio in tal senso proviene da Tradus, una piattaforma di un network globale che garantisce il massimo della sicurezza e dell’affidabilità. Se si decide di comprare un autocarro usato su tradus.com si ha la possibilità di scoprire numerosi veicoli messi a disposizione dagli inserzionisti non solo in Italia, ma anche nel resto del mondo. Tradus si presenta come una piattaforma dedicata all’acquisto e alla vendita di furgoni, di camion e di attrezzature commerciali di seconda mano. Chiunque può concludere affari convenienti e vantaggiosi, grazie alla comodità di un sito web che permette di entrare in contatto con offerte interessanti in ogni regione d’Italia e non solo.

Perché scegliere Tradus

Il gruppo OLX, di cui Tradus fa parte, totalizza ogni mese più o meno 37 miliardi di views, cioè pagine visualizzate; ma in tutto il network include annunci di vendita per oltre 40 campi diversi. Tradus assicura un rapido scambio di veicoli usati: ci sono camion di tutti i tonnellaggi, ma anche rimorchi, gru e molti altri beni. Chi è interessato a una delle inserzioni non deve fare altro che entrare in contatto con il venditore, o per via telefonica o tramite Internet. Il gruppo OLX propone più di 50 milioni di annunci ogni mese, per poco meno di 2 miliardi di visite: numeri che sono una garanzia di affidabilità.

Le caratteristiche di un camion ideale

Il veicolo usato che si ha in mente di comprare deve essere stato certificato o revisionato dalla casa produttrice. In sostanza è indispensabile che l’acquirente sia messo nelle condizioni di controllare se la catena cinematica o il motore sono stati sottoposti a verifica. Tali precauzioni valgono per qualsiasi tipo di veicolo commerciale si abbia in mente di comprare, sia esso un furgone o un camion di tonnellaggio superiore.

Alla ricerca del camion migliore

I migliori camion di seconda mano sono quelli che hanno al massimo 6 anni di età, fermo restando che è difficile trovare sul mercato dell’usato mezzi più giovani di 3 anni. Un altro aspetto che è opportuno prendere in considerazione è quello relativo al chilometraggio: a tal proposito gli esperti del settore suggeriscono di propendere solo per i camion che hanno meno di 500mila chilometri.

Come si usa il camion

Infine, per essere certi di compiere l’acquisto giusto si deve pensare alle modalità di utilizzo del camion: in quali contesti e in quali condizioni lo si dovrà guidare? Come è facile intuire, un veicolo che fa parte del parco mezzi di un’impresa che ha sede in una località di montagna, con tornanti e salite ripide, deve presentare peculiarità diverse rispetto a un camion che sarà usato principalmente per coprire strade extraurbane pianeggianti, anche per ciò che concerne i consumi di carburante.