Tempo di lettura: 2 minuti

Napoli – Dalla Spagna tentano Fabian Ruiz ma per il Napoli è incedibile. Momento magico per il centrocampista azzurro, dopo il premio come miglior giocatore dell’Europeo Under21, la medaglia d’oro, adesso arriva anche l’interessamento forte del Real Madrid. Ci sarà, però, da fare i conti con Aurelio De Laurentiis per nulla intenzionato a privarsi del fuoriclasse andaluso che ha un contratto lungo, fino al 2023, e attualmente nessuna clausola che gli consenta di rescindere l’accordo.

Insomma Fabian Ruiz oggi è al centro del progetto Napoli, lo diventa ogni giorno di più e la società azzurra vuole a tutti i costi blindarlo. Un punto fermo della squadra allestita da De Laurentiis per Carlo Ancelotti per provare a vincere finalmente un trofeo e interrompere lo strapotere in Italia della Juventus. 

Il Napoli crede tantissimo nell’ulteriore crescita di Fabian Ruiz ed ha pronto il rinnovo di contratto, con relativo adeguamento di un ingaggio destinato ad arrivare a 3 milioni di euro con i bonus. Nessuna clausola rescissoria sarà inserita nel nuovo accordo. Ma se continuerà ad offrire prestazioni di un certo livello, sarà sempre più complicato trattenere nelle stagioni a venire. E tra le tante minacce all’orizzonte ce n’è una particolarmente attuale e che risponde al nome di Real Madrid. Il Napoli, però, chiede 180 mln per le prestazioni del talento spagnolo. Per questo motivo i blancos avrebbero deciso di fare un passo indietro dopo l’altissima richiesta del club azzurro, che se proprio dovesse concretizzarsi il pericolo di perderlo, si aspetta che si scateni una vera e propria asta al rialzo.