Tempo di lettura: < 1 minuto

Come comunicato dall’Asl e confermato dal sindaco Vincenzo Sessa, anche il comune di Fisciano registra un caso di positività al covid-19. Si tratta di un minore di origine rumena, rientrato dall’estero, per cui sottoposto al tampone. 

Il ragazzo sta bene, essendo asintomatico e gli unici contatti avuti sono riconducibili alla famiglia di origine, che è stata prontamente messa in quarantena domiciliare.
“Il pericolo di contagio è ancora presente e non va sottovalutato– ha dichiarato il sindaco Vincenzo Sessa- Assumiamo comportamenti responsabili e rispettiamo le norme per contrastare la diffusione del coronavirus”.