Paura per incendio nei pressi della centrale elettrica nel Casertano

Paura per incendio nei pressi della centrale elettrica nel Casertano

Il rogo si è sviluppato all'esterno della centrale di Sparanise

Tempo di lettura: 1 minuto

Momenti di tensione alla centrale elettrica di Sparanise (Caserta) dove un rogo, sviluppatosi all’esterno della struttura, si è propagato anche verso l’interno. Le fiamme hanno interessando parte di un capannone. I vigili del fuoco di Caserta, intervenuti con due squadre, hanno dovuto lavorare alcune ore per spegnere il rogo. Il fuoco sarebbe partito dalle sterpaglie presenti all’esterno della centrale, che sorge tra le campagne a pochi chilometri dal centro abitato. La centrale è della Calenia Energia Spa. A poche centinaia di metri è situata l’area ex Pozzi Ginori, sequestrata dalla magistratura per disastro ambientale dopo che due anni fa emerse la discarica sotterranea tra le più grandi d’Europa, con una stima di oltre due milioni di metri cubi di rifiuti urbani, speciali e altamente tossici che sarebbero stati sepolti in trent’anni.   


Scarica la nostra App
Disponibile su Google Play




Commenti