- Pubblicità -
Tempo di lettura: < 1 minuto

Una donna di 68 anni è morta dopo essere stata investita nella frazione di Pregiato, periferia di Cava de’ Tirreni (Salerno). A investirla, dalle testimonianze dei presenti, sebbene non tutte concordi tra loro precisano gli investigatori, sarebbe stato il conducente di un camion che una volta travolto la donna non si sarebbe fermato a soccorrerla facendo perdere le proprie tracce. Subito dopo l’investimento – avvenuto in via Salsano – anche una utilitaria che sopraggiungeva, guidata da un residente, ha ulteriormente colpito l’anziana già tramortita. Il pm ha disposto l’esame autoptico sul corpo della donna, che era originaria di Cava de’ Tirreni, mentre la polizia che conduce le indagini, sta vagliando ogni ipotesi. In zona vi sono alcune telecamere e i caschi bianchi stanno visionando tutte le immagini per comprendere l’esatta dinamica dell’incidente. La macchina è stata sequestrata. Ed è caccia al conducente del camion che al momento non è stato ancora individuato.