Tempo di lettura: < 1 minuto

Salerno – È stato colpito da un malore, molto probabilmente un infarto, che ne ha provocato la morte per annegamento, l’uomo di 65 anni (A.M. del ’56) che ha perso la vita sulla spiaggia di Mercatello, a Salerno, nella parte orientale. La tragedia si è consumata questa mattina poco dopo le 8:20 davanti agli occhi dei numerosi cittadini che cercavano ristoro dal caldo sulla spiaggia. L’uomo ha avvertito un malore ed in evidenti difficoltà è stato soccorso. L’ambulanza medicalizzata dell’associazione Humanitas, partita da via Vernieri, ha effettuato un tentativo di rianimazione sulla battigia, ma per l’uomo non c’è stato più nulla da fare. La salma è stata già affidata ai familiari.