Tempo di lettura: 1 minuto

Napoli – Stava tornando a casa con la moto quando in via Cesare Rosaroll è scivolato su una macchia di percolato ed è rovinato a terra. Lotta tra la vita e la morte Giuseppe M., 26 anni, di Napoli, ricoverato in codice rosso all’ospedale Cardarelli. Al momento è in coma e anche se il cuore batte purtroppo non è vigile. Al nosocomio amici e parenti in attesa del nuovo bollettino medico. Il percolato sarebbe fuoriuscito da un camion della nettezza urbana. Forse, ma non è ancora certo, il giovane non indossava il casco.