Tempo di lettura: < 1 minuto

Salerno – Lunedì si disputerà l’ultima giornata del campionato di serie B: il Pescara, già retrocesso, ospiterà allo stadio Adriatico “Giovanni Cornacchia” la Salernitana che in caso di vittoria in terra abruzzese salirà in serie A. Il timore è che alcuni tifosi campani decidano di partire per l’Abruzzo, nonostante la gara sia a porte chiuse. Previsto dalla Questura di Pescara un rinforzo del servizio di ordine pubblico all’esterno dello stadio, considerando anche i rapporti non idilliaci tra le due tifoserie, oltre che la delusione dei supporter biancazzurri per la retrocessione in C dopo undici anni.