Tempo di lettura: 1 minuto


Venti milioni per il Comune di Salerno e undici per quello di Battipaglia. Il presidente della regione Campania, Vincenzo De Luca, dopo Cava de’Tirreni, ha siglato questa mattina con i sindaci Enzo Napoli e Cecilia Francese l’accordo che stanzia fondi della regione per i cosiddetti progetti integrati dei comuni sostenibili. Prima delle firma il presidente ha valorizzato l’utilizzo dei fondi per politiche sociali come la nascita di micronidi ( a Battipaglia) e la messa in sicurezza di strutture: dalle scuole al Teatro municipale Giuseppe Verdi di Salerno.
Questi interventi andranno poi inseriti una visione strategica che porterà la regione Campania ad investire sulle fasce litoranee con due grandi masterPlan, ha aggiunto il presidente della regione Campania Che ha invitato i comuni ad avere coraggio e visioni strategiche. A margine della conferenza, il presidente ha anche annunciato che da gennaio partirà la seconda parte del Concorsone che doterà di nuovo personale le piante organiche di moltissimi enti pubblici.